Video anno 2017

anno-2017

La bottega dell’orefice

Roma, 10 novembre 2017
Chiara Graziano e Filippo Velardi, guidati dal regista Antonio Tarallo, riportano in scena a Roma “La bottega dell’orefice” di Karol Wojtyla: la ripresa dello spettacolo già realizzato nel 2015 in occasione della chiusura del Sinodo dei vescovi sulla famiglia, portato anche in diverse chiese della Capitale. L’appuntamento è per venerdì 10 novembre alle 21 al teatro Torrino ed è promosso dalla Fondazione “Giovanni Paolo II” per il dialogo, la cooperazione e lo sviluppo a favore dei Paesi del Medio Oriente e di altre zone del mondo svantaggiate.

continua a leggere →


Assisi, protocollo tra Fondazione Giovanni Paolo II e Centro Peres per la pace

20 ottobre 2017
Una firma di grande significato: è quella apposta da Mons. Luciano Giovannetti, presidente della Fondazione Giovanni Paolo II e Manuela Dviri Norsa del Centro Peres per la Pace che hanno sottoscritto ieri mattina nella Sala della Conciliazione di palazzo dei Priori di Assisi un accordo che istituzionalizza la collaborazione fra i due enti no profit, di origini diverse, che lavorano da tempo insieme con uno scopo comune: perseguire la pace aiutando i più fragili, attraverso il dialogo, la cooperazione e lo sviluppo. [TGR Media]


“Armonia fra i popoli”, danze e cultura a Betlemme

19 luglio 2017
La conclusione del campo estivo presso la John Paul II Foundation di Betlemme e la consegna dei diplomi per la conoscenza della lingua italiana a 21 giovani palestinesi.

United-Kingdom-icon“Harmony among peoples”: dance and culture in Bethlehem

19 July 2017
The conclusion of the Summer Camp at the John Paul II Foundation in Bethlehem and the Italian language diploma ceremony for 21 young Palestinians.

Spain-Icon“Armonía entre los pueblos”, danzas y cultura en Belén

19 Julio 2017
Conclusión de la escuela de verano en la Fundación Juan Pablo II de Belén y la entrega de los diplomas de conocimiento de italiano a 21 jóvenes palestinos.

Arabic-iconالحفل الختامي لمخيم “التناغم بين الشعوب” في بيت لحم

19 تموز/يوليو 2017
بدعوة من أكاديمية ” أطفال بلا حدود” أقامت مؤسسة يوحنا بولس الثاني حفلا ختاميا للمخيم الثالث للأطفال في بيت لحم. وتخلل الحفل عرض راقص للأطفال أعقبه توزيع شهادات على الخريجين والخريجات من معهد تعليم اللغة الإيطالية الذي تشرف عليه المؤسسة.

France-icon«L’harmonie entre les peuples», danses et culture à Bethléem

19 juillet 2017
La fin du camp d’été à la Fondation Jean-Paul II à Bethléem et à la remise des diplômes de connaissance de la langue italienne à 21 jeunes Palestiniens.

Portugal-flag-icon“Harmonia entre os povos”, danças e cultura em Belém

19 Julho 2017
A conclusão do acampamento de verão na Fundação João Paulo II de Belém e a entrega dos diplomas de conhecimento da língua italiana a 21 jovens palestinos.


I 60 anni dall’ordinazione presbiterale di mons. Luciano Giovannetti

18 giugno 2017
L’iniziativa si è svolta in occasione di un altro importante anniversario ovvero quello dei 60 dall’ordinazione presbiterale di mons. Luciano Giovannetti, vescovo emerito di Fiesole e presidente della Fondazione Giovanni Paolo II. Servizio di Luca Primavera, riprese di Magdalena Urlik (TSD notizie)


Cardinal Maradiaga ad Arezzo per festeggiare i dieci anni della Fondazione Giovanni Paolo II

18 giugno 2017
Il cardinale Oscar Maradiaga ad Arezzo per festeggiare i dieci anni della Fondazione Giovanni Paolo II. Servizio di Luca Primavera, riprese di Magdalena Urlik (TSD notizie)


Incontro con il cardinale Oscar Maradiaga

18 giugno 2017
«L’austerità è una scelta che i cristiani devono compiere per cambiare la società attraverso la loro testimonianza quotidiana, con la quale condividere con il mondo e nel mondo questa parola che ha una ricchezza straordinaria per un cammino di fraternità che niente ha a che vedere con il rigore puramente economico con il quale spesso è stata identificata»: queste parole sono state uno dei passaggi più significativi dell’intervento del cardinale Óscar Maradiaga, arcivescovo di Tegucicalpa, coordinatore del Consiglio dei cardinali per la riforma della Curia, nell’incontro, che sì è svolto domenica 18 giugno, a Arezzo, nella Sala Grande di Giustizia del palazzo vescovile. L’incontro è stato promosso dalla Fondazione Giovanni Paolo II in collaborazione con la diocesi di Arezzo-Cortona- Sansepolcro, nell’ambito di un percorso di approfondimento e di riflessione con il quale la Fondazione, presieduta da mons. Luciano Giovannetti, ha voluto ringraziare il Signore per i 20 anni di attività in Medio Oriente, in particolare in Terra Santa, e per i 10 anni della sua formale istituzione. (TSD Comunicazioni)


Di giorno in giorno – La Fondazione Giovanni Paolo II

15 giugno 2017
Al centro della puntata odierna di “Di giorno in giorno” un approfondimento sulla Fondazione Giovanni Paolo II di cui ricorre il decennale. Ospiti in studio del Direttore Elisabetta Giudrinetti ci sono Chiara Squillantini e Tina Hamalaya, membri della Fondazione Giovanni Paolo II (una produzione TSD Comunicazioni).


Il cardinale Maradiaga celebra i 10 anni della Fondazione Giovanni Paolo II

13 giugno 2017
Il cardinale Maradiaga domenica 18 ad Arezzo per celebrare i 10 anni della Fondazione Giovanni Paolo II (servizio di Michele Francalanci per TSD Comunicazioni).


Viaggio nella Chiesa di Francesco

Viaggio nella Chiesa di Francesco (episodio n.5 del 26 maggio 2017)
Come sta cambiando la Chiesa e la società nel mondo grazie alla rivoluzione spirituale di Papa Francesco? Il nuovo programma di Rai Vaticano “Viaggio Nella Chiesa di Francesco” propone storie, approfondimenti e punti vista sul cambiamento epocale che coinvolge credenti e non credenti. In onda su Rai1, Rai Storia e Rai Italia nel mondo a cura di Massimo Milone. In redazione: Stefano Girotti, Costanza Miriano, Paola Coali e Filippo di Giacomo. Regia di Nicola Vicenti.


La famiglia Ravasio

La famiglia Ravasio ha vinto l’Italian Fundraising Award 2017 nella categoria Donatore.
Il 17 maggio 2017 a Lazise (Verona), durante il Festival del Fundraising, la famiglia Ravasio ha ricevuto il premio “donatore dell’anno” promosso da Assif (Associazione Italiana Fundraiser), in rappresentanza delle numerosissime famiglie italiane che hanno sostenuto la campagna “Cristiani in Siria” realizzata dalla Fondazione Giovanni Paolo II e da Famiglia Cristiana


La famiglia Ravasio ha vinto l’Italian Fundraising Award 2017 nella categoria Donatore

Il 17 maggio 2017 a Lazise (Verona), durante il Festival del Fundraising, la famiglia Ravasio ha ricevuto il premio “donatore dell’anno” promosso da Assif (Associazione Italiana Fundraiser), in rappresentanza delle numerosissime famiglie italiane che hanno sostenuto la campagna “Cristiani in Siria” realizzata dalla Fondazione Giovanni Paolo II e da Famiglia Cristiana


Festival del Fundraising 2017

Lazise (VR) mercoledì 17 maggio 2017
Spendi 1, raccogli… 10! Una grande campagna individual di acquisizione che costa meno del 10% di quanto ha raccolto. Curioso?
A Natale 2015 la Fondazione Giovanni Paolo II in collaborazione con Famiglia Cristiana lancia la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Cristiani in Siria”. Gli obiettivi sono stimolare la comunità italiana ad aiutare i cristiani siriani a resistere nella loro terra come testimoni di pace ed acquisire nuovi donatori. La campagna viene accolta con straordinario entusiasmo e i risultati sono sorprendenti: minimo impegno economico + strategia vincente = 10.000 famiglie coinvolte e donazione media di quasi 100 €


Dott.sa Mariella Enoch, Presidente Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Quasi 6 milioni di bambini siriani vivono sotto i bombardamenti. Di questi, circa 3 milioni sono cresciuti vedendo solo la guerra (fonte UNHCR). Questi numeri rendono evidente la necessità di un intervento mirato rivolto ai piccoli siriani colpiti da disturbi post traumatici da stress. Nasce in quest’ottica il progetto di collaborazione tra Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e Fondazione Giovanni Paolo II che ha come obiettivo formare gli operatori siriani sul trattamento dei bambini affetti da disturbi post traumatici da stress in modo da ridurre gli effetti a breve e a lungo termine sul piano psicopatologico, comportamentale e cognitivo. (Roma, 26 aprile 2017)

Padre Firas Lutfi, Superiore del Collegio Francescano di Terra Santa – Aleppo

La necessità di intervento per il diritto alla salute di una generazione di ragazzi siriani devastata dalla guerra. L’intervista a Padre Firas Lufti, Superiore del Collegio francescano in Terra Santa (Roma, 26 aprile 2017)

Padre Toufic Bou Merhi, Guardiano del Convento di Terra Santa – Beirut

L’importanza del progetto di collaborazione tra il Bambino Gesù e la Fondazione Giovanni Paolo II nelle parole di Toufic Bou Mehri, Padre francescano in Terra Santa (Roma, 26 aprile 2017)

Suor Yola Girgis, Superiora della Comunità di Damasco delle Suore Francescane Missionarie del Cuore Immacolato di Maria

La situazione drammatica in Siria, specialmente per i bambini, nelle parole di Suor Yola Girgis, Superiora della Comunità di Damasco delle Suore Francescane Missionarie del Cuore Immacolato di Maria (Roma, 26 aprile 2017)

Dott.sa Mariella Enoch, Presidente Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Quasi 6 milioni di bambini siriani vivono sotto i bombardamenti. Di questi, circa 3 milioni sono cresciuti vedendo solo la guerra (fonte UNHCR). Questi numeri rendono evidente la necessità di un intervento mirato rivolto ai piccoli siriani colpiti da disturbi post traumatici da stress. Nasce in quest’ottica il progetto di collaborazione tra Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e Fondazione Giovanni Paolo II che ha come obiettivo formare gli operatori siriani sul trattamento dei bambini affetti da disturbi post traumatici da stress in modo da ridurre gli effetti a breve e a lungo termine sul piano psicopatologico, comportamentale e cognitivo. Parla di questo la Dott.sa Mariella Enoc, Presidente dell’ospedale pediatrico “Bambin Gesù” di Roma. (Roma, 26 aprile 2017)


L’arte di intagliare il legno d’ulivo di Zacharia Zacharia

1 febbraio 2017
Un laboratorio nel centro di Betlemme, creazioni artigianali e 40 anni di esperienza. Zacharia Zacharia ha ereditato, insieme ai suoi fratelli, la tradizione di intagliare il legno d’ulivo, tramandata in famiglia di generazione in generazione.

United-Kingdom-icon Zacharia Zacharia: the art of olive wood carving

1st February 2017
A workshop in the center of Bethlehem: handmade creations and 40 years of experience. Zacharia Zacharia has inherited, along with his brothers, the tradition of carving olive wood, passed down in the family for generations.

Spain-Icon El arte de tallar madera de olivo de Zacharia Zacharia

1 Febrero 2017
Un taller en el centro de Belén, creaciones artesanales y 40 años de experiencia. Zacharia Zacharia ha heredado, junto a sus hermanos, la tradición de tallar la madera de olivo, transmitida en familia de generación en generación.

France-icon L’art de sculpter le bois d’olivier de Zacharia Zacharia

1 février 2017
Un atelier dans le centre de Bethléem, des créations artisanales et 40 ans d’expérience. Zacharia Zacharia a hérité, avec ses frères, la tradition de sculpter le bois d’olivier, transmise, dans cette famille, de génération en génération.

Portugal-flag-icon A arte de entalhar a madeira de oliveira de Zacharia Zacharia

1 Fevereiro 2017
Um laboratório no centro de Belém, criações artesanais e quarenta anos de experiência. Zacharia Zacharia herdou, junto com seus irmãos, a tradição de entalhar a madeira de oliveira, transmitida em família de geração em geração.