Siria. I bambini e la guerra, le ferite nascoste

Quasi 6 milioni di bambini siriani vivono sotto i bombardamenti. Di questi, circa 3 milioni sono cresciuti vedendo solo la guerra (fonte UNHCR). Questi numeri rendono evidente la necessità di un intervento mirato rivolto ai piccoli siriani colpiti da disturbi post traumatici da stress. Nasce in quest’ottica il progetto di collaborazione tra Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e Fondazione Giovanni Paolo II che ha come obiettivo formare gli operatori siriani sul trattamento dei bambini affetti da disturbi post traumatici da stress in modo da ridurre gli effetti a breve e a lungo termine sul piano psicopatologico, comportamentale e cognitivo. Parla di questo la Dott.sa Mariella Enoc, Presidente dell’ospedale pediatrico “Bambin Gesù” di Roma. (Roma, 26 aprile 2017)

Pasqua 2017

Pasqua 2017

Il Signore converta il cuore di chi semina terrore e morte e di chi traffica in armi
(Papa Francesco)

Fratellanza, Condivisione, Solidarietà
con la comunità dei Cristiani Copti d’Egitto

Santa Pasqua di Resurrezione

LOGO-SCONTORNATO

Concorso artistico letterario “Il coraggio della fragilità”

locandina-concorso-small

In occasione del 15° della fondazione della Fraternità della Visitazione, nell’ambito delle iniziative “Un anno per riflettere”, è stato indetto un concorso artistico letterario, che invita ad esprimere la forza nascosta in ogni umana fragilità. Il tema della fragilità è un tema universale , ci riguarda e nello stesso tempo riguarda ogni creatura,  ogni essere umano. È un orizzonte che ci accomuna, e si declina in tanti modi:  dalla fragilità dell’essere donna, alla fragilità del corpo nella malattia, della mente, alla fragilità economica dei nostri tempi.  In allegato il testo del bando con le indicazioni per la partecipazione.

Locandina
Volantino
Bando del concorso